Seleziona una pagina

Il progetto “Attraversamenti Multipli”, portato avanti fin dal 2001 dal gruppo romano Margine Operativo, è arrivato in città per quattro giornate – distribuite sul weekend appena trascorso e quello prossimo – con inedite esibizioni a cura di 12 compagnie artistiche.

È la seconda volta in 17 anni che il progetto lascia la sua città natìa per attraversare gli spazi -accuratamente selezionati dopo vari sopralluoghi – di un’altra città: dopo il precedente di Napoli questa volta gli organizzatori hanno scelto Genova ed in particolar modo la collina di Santa Maria di Castello, affascinante zona del centro storico ricca di storia ma caduta nel dimenticatoio dopo i bombardamenti subiti nel corso della seconda guerra mondiale.